lunedì 16 marzo 2020

Traversata Boero / Profa

Un giro indimenticabile nel pieno del parco dello Stelvio. La salita verso Boero è su asfalto fino alla frazione di Frontale e in seguito su una sterrata con pendenze molto molto cattive, farla tutta in sella sarà una bella sfida. Da Boero parte un bellissimo single track pianeggiante che attraversa il versante meridionale del Corno di Boero e ci deposita a Profa pronti per gustarci una super discesa che sembra fatta apposta per le bike.

Punto di Partenza:  Le Prese
Dislivello: 1500mt
Difficoltà: S2+
Link per la traccia: https://itinerari.mtb-mag.com/tours/view/20449

Itinerario:
Dal parcheggio della locanda dei cacciatori a Le Prese si imbocca la strada asfaltata che conduce alla frazione di Frontale e lo si supera seguendo le indicazioni per Fumero. Arrivati a un tornante noteremo un cartello del parco con indicazioni per Boero e una ripida strada sterrata, è la nostra. Da qui passeremo per le baite di Pravadina, Asola, Boero di Sotto e infine Boero, le pendenze saranno sempre cattive con alcuni strappi al limite. Da Boero, dopo una meritata pausa, si segue il cartello con le indicazioni per Profa Alta e, lasciate le ultime baite, si imbocca un single track nel bosco che alterna tratti pianeggianti, qualche strappetto in salita e qualche leggera discesa, sempre in grande esposizione e con panorami bellissimi. Superate alcune valli rientreremo nel bosco e sbucheremo nella piana che ospita le baite di Profa Alta. In fondo ai prati si imbocca il sentiero di discesa che alterna tratti di bosco ai prati che ospitano le baite di Profa mezzana e Profa bassa. La discesa è bellissima, scorrevole e con alcuni tratti piccanti. Arrivati a San Bartolomeo si segue l'asfalto che ci riporta lungo la provinciale e in breve al parcheggio dei cacciatori.

La parte di sterrata prima di Pravadina

Appena prima di Asola troverete la rampa più hard

Bellissimo Boero

All'inizio del traverso verso Profa

Super!!!

Sempre pedalabile tranne alcuni brevi punti

Wonderful Profa Alta

Beata gioventù


Nessun commento:

Posta un commento